IBTM Barcelona 29 Novembre - 01 Dicembre
A casa dei Daci
Durata: 8 giorni
Aeroporto di arrivo: Aeroporto Internazionale di Craiova
Aeroporto di partenza: Aeroporto Internazionale Otopeni
Codice tour
ARCHEO4
Durata
min. 8 giorni

Servizi inclusi

7 pernottamenti hotel 3* e/o 4* con prima colazione

trasferimento privato da/per aeroporto Craiova e Bucarest

cena tipica con degustazioni di vini a Bucarest; degustazione dei vini a Jidvei

in auto o minivan da 8 persone con guida l.italiana con mansioni anche di autista per gruppi fino a 6 persone oppure con solo autista parlante l.inglese; tour con guida l.italiana autorizzata e autista per gruppi più grandi di 6 persone

per i tour accompagnati i biglietti per i musei e per la gita in barca sono inclusi

e-book di tutte le città importanti con le attrazioni turistiche, sopra elencate

A casa dei Daci

Scopri di più sulla città, scopri quali attrazioni visitare e come muoverti per la città.

Visita dettagliata Google Maps

A casa dei Daci

1° giorno Craiova

Trasferimento in hotel oppure trasferimento pedonale nel centro storico della città.

Pernottamento a Craiova.

2° giorno Craiova - Horezu - Târgu Jiu - Drobeta Turnu Severin (270Km)

In mattinata si parte verso i Carpazi Meridionali per visitare il Monastero di Hurezi l’unico monastero Patrimonio Unesco che si trova a Sud delle montagne. Il monastero fu costruito tra il 1690 e il 1697 ed è una sintesi dell’arte romena di quel tempo essendo la prima fondazione di Brancoveanu (1688-1714), quando diventò principe regnante in Valacchia.

Visita delle case nobili fortificate di Maldaresti.

Sosta a Targu Jiu per passeggiare nel Parco dove si trovano le opere monumentali dello scultore Constantin Brancusi.
Tour pedonale a Drobeta Turnu Severin per vedere i resti dell’area archeologica e del Ponte fatto costruire da Traiano nel 104 d.C.

Pernottamento a Drobeta Turnu Severin.

3° giorno Drobeta Turnu Severin - Hunedoara - Deva (250km)

In mattinata partenza mattutina per effettuare una gita in barca nelle Gole del Danubio in una zona larga 150m e profonda 80m dove si trova la Tabula Traiana e la grande testa di Decebal, il re dei Daci liberi, scolpita in un’immensa roccia.
Breve sosta all’antico insediamento romano di Sarmisegetusa Ulpia Traiana.

Nel tardo pomeriggio si visita il più grande castello medievale dell’Est Europa, il castello dei Hunyadi a Hunedoara, fatto costruire da Iancu, zio di Vlad l’Impalatore/Dracula e padre di Mattia Corvino, re dell’Ungheria (ultima visita alle 17:00).

Pernottamento a Deva.

4° giorno Deva - Brad - Sarmisegetusa Regia - Sebeș - Alba Iulia (230km)

La giornata comincia con la visita il Museo della civiltà daca e romana dove si trova un oggetto unico: un’antica matrice per oggetti in oro, ritrovato a Sarmisegetusa Regia, la capitale dei Daci liberi, dopo una tempesta. Si visita il museo dell’oro nativo dove si trovano 1300 minerali d’oro, cioè 18kg sotto diverse forme da filamenti ad oro misto ad altri minerali ( museo unico al mondo). Passeggiata a piedi per la visita dell’antica capitale dei Daci, Sarmisegetusa Regia, a 1200m slm. Breve sosta a Sebes nel centro storico dove si trova un bellissima cattedrale. Pernottamento a Alba iulia.

5° giorno Alba Iulia - Sighișoara - Brașov (260Km)

In mattinata si visita la fortezza Vauban, una grande area pedonale archeologica, con le sue 2 grandi cattedrali ( ortodossa e cattolica).
Visita del castello Haller e degustazione di vini.

Brevi soste a Bazna (chiesa sassone fortificata) e a Medias (la chiesa Santa Margareta con la sua torre inclinata) prima di arrivare nella città natale di Vlad l’Impalatore, Sighisoara, cittadella Patrimonio Unesco.

Pernottamento a Brasov.

6° giorno Brașov - Bran - Sinaia - Bucarest (230Km)

In mattinata breve passeggiata nel centro storico pedonale prima di partire verso Bran per visitare il cosiddetto Castello di Dracula che si erge su un promontorio roccioso.
Segue la visita del castello reale di Peles, a Sinaia che si trova in un grande parco insieme a un castello più piccolo, di sole 90 stanze, Pelisor.

Arrivo a Bucarest nel tardo pomeriggio.

Pernottamento a Bucarest.

7° giorno Bucarest

Giornata dedicata alla visita della città con un tour pedonale nel centro storico e un Giro panoramico alla scoperta della città che attira per i suoi contrasti tra passato e modernità: l’Ateneo Romeno/Auditorium della musica, i grandi viali, la “Casa del Popolo”, conosciuta oggi con il nome di Palazzo del Parlamento, il secondo edificio più grande del mondo dopo il Pentagono. Visita del lapidarium del Museo di Storia Nazionale della Romania, dove si trova in una grande sala appositamente costruita, la Colonna di Traiano e la visita al Tesoro dove si trovano ori antichi e moderni ritrovati sul territorio romeno. Nel pomeriggio visita della Dimora dei Ceausescu e del Museo del Villaggio. Cena con musica e danze popolari in un ristornate tipico nel centro storico.

Pernottamento a Bucarest.

8° giorno Bucarest

In giornata trasferimento all’aeroporto per il volo di ritorno

Servizi opzionali a richiesta

A. per gruppi da 6 fino a 15 persone - mezzapensione (prima colazione e pranzo - 4 pietanze, inclusa acqua minerale 50cl.)
B. per gruppi con più di 15 persone - pensione completa con 4 pietanze, inclusa acqua minerale 50cl.
C. Notte supplementare in una delle città lungo il percoso per una visita approfondita della città e dei suoi musei - opzione per tutto il gruppo
D. Notte supplementare a Bucarest e/o Craiova - opzione individuale
Note
Il tour non è consigliabile per famiglie con bambini in carrozina.

Il tour potrebbe diventare da 7 giorni con l'eliminazione dei servizi del 7* giorno a Bucarest.