BIT MILANO Pad. 4 Stand D81: 12 - 14 FEBBRAIO 2023
Reșița
Weather icon

La città è il più antico centro metallurgico dell’Europa, qui essendo inaugurati nel 1771 i primi altiforni. Nel 1872 qui fu costruita la prima locomotiva con uno scartamento di 948 mm che oggi si trova nel museo delle locomotive a vapore insieme ad altri 14 modelli di locomotive costruite nel periodo 1872 – 1959. Il […]

Per saperne di più
Resita

Consiglio COVID-19: si prega di seguire i consigli del governo e controllare gli orari di apertura delle attività prima del viaggio. Scopri di più

Reșița

La città è il più antico centro metallurgico dell’Europa, qui essendo inaugurati nel 1771 i primi altiforni. Nel 1872 qui fu costruita la prima locomotiva con uno scartamento di 948 mm che oggi si trova nel museo delle locomotive a vapore insieme ad altri 14 modelli di locomotive costruite nel periodo 1872 – 1959.

Il centro della città è attraversato per 700 m dalla funivia costruita nel 1965 per il trasporto del calcare. Purtroppo l’impianto con una lunghezza complessiva di 3,5 km fu abbandonato e oggi è molto deteriorato.

Realizzata in acciaio inossidabile nel centro della città, si trova la fontana cinetica inaugurata nel 1984, che rappresenta un altoforno e una turbina Kaplan (turbine montate nella diga di Porte di Ferro, sul Danubio).

Museo delle locomotive a vapore
Banat,Reșița Museo delle locomotive a vapore E’ il più grande museo all’aperto di  locomotive a vapore, in tutta l’Europa. Vi sono esposte 15 locomotive a vapore che hanno lavorato su vari tipi di scartamenti, fino agli anni ’60.  Qui troviamo HUNGARIA 4 che fu esposta a Vienna nel 1873 in occasione della grande esposizione universale. Ha funzionato fino al 1937. Per saperne di più