Nous serons au salon du tourisme Paris | 15-18 mars 2024
Craiova
Durata: 3 giorni
Accessibile: Parzialmente
Aeroporto di arrivo: Aeroporto Internazionale di Craiova
Aeroporto di partenza: Aeroporto Internazionale di Craiova
Craiova
Codice tour
CBCR
Durata
3 giorni

Calendario

Servizi inclusi

2 pernottamenti hotel 4* centrale con prima colazione

trasferimento privato da/per aeroporto

e-book Craiova con percorso GPS a piedi da effettuare in libertà, con i propri ritmi

Visita dettagliata Google Maps

Craiova

1° giorno

Trasferimento all’albergo prescelto.

2° giorno

Nel medioevo Craiova era un importante centro commerciale. I nobili di Craiova non vedono di buon occhio l’arrivo sul trono della Valacchia del primo principe originario dal quartiere greco di Fanar/Costantinopoli nel 1716, e la loro insoddisfazione cresce ancora di più quando arriva l’occupazione asburgica (1718-1739).

Durante l’occupazione zarista 1828-1834 Craiova conosce una crescita economica importante, esportando in Austria e Turchia pelami, cera, bestiame, sego per le candele, strutto e cereali. Già nel 1848 Craiova contava 20.000 abitanti. La città è nuovamente sotto l’occupazione zarista nel 1854 ma tra il 1854 e il 1856 fu inviata qui una guarnigione austriaca.

Una delle medaglie che la Romania ricevete all’Expo Universale di Parigi del 1900 fu per il progetto del Parco Nicolae Romanescu, realizzato dall’architetto francese Edouard Redont.

Nel periodo comunista la città diventa un importante centro industriale, si sviluppa l’industria per auto e macchinari, per aerei, l’industria chimica, alimentare, dei materiali da costruzione, l’industria leggera, l’industria mineraria ed energetica. Sono famose le fabbriche di locomotori e automobili.

3° giorno

Trasferimento all’aeroporto per il volo di ritorno.

Servizi opzionali a richiesta

A. tour in auto per ammirare i prati con le Peonie Peregrina (Paeonia Peregrina è una specie botanica di peonia rossa molto precoce) . Durata 1/2 giornata - circa 140km. Periodo di fioritura: mese di maggio. La riserva è unica in Romania.
B. visita del vitigno, della zona di vinificazione e degustazione di vini a Segarcea
C. serata musicale all'Opera di Craiova
D. serata con vin brûlé nel Mercatino di Natale, piccolo, ma uno dei più belli d'Europa occupando il terzo posto della classifica European Best Destinations dei mercatini invernali più belli e tra quelli con le migliori decorazioni natalizie. È la prima volta che un mercatino natalizio romeno raggiunge il podio
Note
Consigliato per la formula Fly-drive