Regione

Moldavia

Città

Piatra Neamț

Museo di Storia e archeologia
Weather icon

Consiglio COVID-19: si prega di seguire i consigli del governo e controllare gli orari di apertura delle attività prima del viaggio. Scopri di più

Museo di Storia e archeologia

Le prime collezioni risalgono al 1920 quando il museo si chiamava “Museo Cozia” dalla collina dove furono fatti dei ritrovamenti d’insediamenti dacici. Il museo fu fondato nel 1934 e si spostò nell’attuale edificio nel 1980. Se nel 1947 il museo aveva solo una sala di esposizione con 14 vetrine e 5000 oggetti, nel 1953 arrivava a 27 vetrine con 6638 oggetti gran parte raccolti nei siti dacici e medievali. Le collezioni di archeologia arrivano ad avere nel 1974, 30.000 oggetti di cui solo 8.000 sono esposti.

L’edificio occupato nel 1980 era la sede del Comune. Il progettista dell’edificio è lo stesso che a Bucarest ha fatto costruire gli edifici dell’Expo Nazionale del 1906, Ing. Stefan Burcus. 

Sei delle 27 sale sono allestite per la cultura Cucuteni, da abitazioni a varia oggettistica. Tutte le sale sono organizzate in ordine cronologico. Le ultime espongono una ricca collezione di numismatica.