Săpânța
Weather icon

Il comune di Sapanta ha meno di 3000 abitanti in maggioranza ortodossi, quasi il 90%. I turisti vengono fino qui, nell’estremo nord della Romania per visitare il “cimitero allegro” e la più alta chiesa in legno del mondo.

Per saperne di più

Consiglio COVID-19: si prega di seguire i consigli del governo e controllare gli orari di apertura delle attività prima del viaggio. Scopri di più

Săpânța

Il comune di Sapanta ha meno di 3000 abitanti in maggioranza ortodossi, quasi il 90%. I turisti vengono fino qui, nell’estremo nord della Romania per visitare il “cimitero allegro” e la più alta chiesa in legno del mondo.

Casa memoriale Ion Stan Patras
Chiesa ortodossa Sapanta – Peri
Cimitero allegro
Valtori
Maramures,Săpânța Casa memoriale Ion Stan Patras Per saperne di più
Maramures,Săpânța Chiesa ortodossa Sapanta – Peri Sull’antico territorio del Maramures che si estendeva anche nell’Ucraina (il territorio attuale del Maramures – romeno rappresenta solo 1/3 della regione Maramures), nel 1391 esisteva un monastero in pietra che fu la sede del Vescovato romeno in Maramures. Il protettore del monastero era arcangelo Michele. Qui furono tradotti e copiati vari libri religiosi in lingua […] Per saperne di più
Maramures,Săpânța Cimitero allegro Il villaggio di Sapanta che si trova a 18 km da Sighetul Marmatiei, è famoso per il “cimitero allegro”, con le sue croci con tinte blu. Il cimitero è inedito per la maniera spiritosa e priva di solennità con la quale guarda la morte. L’idea è stata di Stan Ion Patras (1908-1977) nel 1934 e […] Per saperne di più
Maramures,Săpânța Valtori Non lontano dal cimitero allegro si trova la “lavatrice naturale” del Maramures, un impianto idraulico tradizionale. Grazie a una deviazione dal fiume Sapanta si porta l’acqua a dei grossi secchi in legno dove nel vortice provocato dalla caduta dell’acqua si lavano le coperte di lana. Quest’impianto è stato realizzato da circa 20 anni, al posto […] Per saperne di più